Via all’erogazione dei 90 milioni di euro previsti dalla legge 104/2020 per chi installa infrastrutture di ricaricaper veicoli elettrici. È arrivato col decreto del ministero della Transizione ecologica (Mite) del 25 agosto 2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 20 ottobre.
Il bonus è in conto capitale. Il suo massimo è pari al 40% delle spese ammesse (articolo 6 del Dm). Ogni soggetto può presentare una sola domanda.
Le imprese devono: avere sede in Italia; risultare attive e iscritte al Registro imprese, con iscrizione Inps e Inail e posizione contributiva regolare, come da Durc; essere in regola con gli adempimenti fiscali;
non devono aver richiesto ulteriore contributo pubblico per le spese oggetto del Dm.
Per saperne di più: CLICCA QUI
(Fonte: IlSole24Ore)